RIVOLUZIONI

Persone, luoghi ed eventi del ‘900 tra crisi e trasformazioni

Periodo
2019 - 2021
Soggetto promotore
Centro documentazione donna, Istituto Storico di Modena
Ente Finanziatore
Fondazione di Modena

Rivoluzioni

Il progetto Rivoluzioni. Persone, luoghi ed eventi del ‘900 tra crisi e trasformazioni intende realizzare interventi culturali che rafforzino l’efficacia delle pratiche memoriali, offrendo al contempo spunti di riflessione e analisi del presente, soprattutto nelle giovani generazioni.

A partire quindi dall’analisi delle principali ricorrenze del ‘900 che cadranno nel triennio 2019-2021, l’asse tematico individuato per tenere insieme tali percorsi si condensa nella parola RIVOLUZIONI, con l’obiettivo di focalizzare attraverso un approccio multidisciplinare gli elementi di trasformazione all’interno di processi complessi, gli aspetti di continuità e discontinuità, la verifica di paradigmi interpretativi, il rapporto tra progresso e conservazione, tra individuo e comunità, società e Stato.

Gli assi tematici e interpretativi saranno: Politica/Economia/Società. Le diverse Rivoluzioni/Crisi/Trasformazioni del Novecento verranno raccontate, lette, analizzate e discusse a partire da un uso consapevole e critico di questi assi, sui quali convergeranno le singole iniziative.

Partner

Comitato per la storia e le memorie del Novecento del Comune di Modena

Finalità

L’obiettivo è raccontare, in modo storiograficamente solido, le grandi svolte che hanno caratterizzato il Novecento e plasmato il nostro presente, confrontando la dimensione globale con la storia di Modena e del nostro territorio; costruire alcuni percorsi di lettura del Novecento a Modena, partendo da una selezione di eventi, biografie e luoghi che hanno segnato l’identità della città.   

Azioni

Il progetto prevede la realizzazione di  un portale con cronologie ragionate in cui inserire le singole ricorrenze, mappe e biografie nonché la raccolta, la valorizzazione e la messa a sistema dei diversi materiali digitali storiografici realizzati negli anni precedenti dagli Istituti culturali della città. 

La ricerca documentaria ha l’obiettivo di costruire alcuni percorsi di lettura del Novecento a Modena partendo da una selezione di eventi, biografie e luoghi che hanno segnato l’identità della città.  Alla ricerca, alla progettazione degli strumenti e delle metodologie di indagine e alla stesura delle schede lavoreranno ricercatori e ricercatrici dei soggetti proponenti. 

Saranno promosse inoltre iniziative di public history per la sperimentazione di linguaggi comunicativi diversificati (teatro, serie tv, fumetto), lezioni magistrali e focus group con le scuole superiori su alcune parole chiave poste al centro della riflessione; conferenze su oggetti rivoluzionari.

Il sito del progetto: rivoluzioni.modena900.it